Eventi e appuntamenti

"Curare oltre le cure": il progetto di Acto Piemonte per migliorare la qualità di vita delle pazienti

Continua il programma di Acto Piemonte "Curare oltre le cure", attivo da luglio 2019 presso l'Ospedale Sant'Anna di Torino.

"Curare oltre le cure" è un servizio di Oncologia integrata creato e sostenuto da Acto Piemonte. Una nuova realtà, un nuovo aiuto per le pazienti, un nuovo modo di affrontare la patologia neoplastica.
La terapia integrata,  da una parte cerca di alleggerire gli effetti indesiderati della chemioterapia e dall'altra propone un uso combinato, cosiddetto complementare, di farmaci e/o attività per migliorare la qualità di vita delle pazienti.  Nel fare questo, pone il paziente al centro e lo aiuta a gestire nel modo migliore le dinamiche fisiche, emotive, mentali, sociali, spirituali e ambientali che influiscono sulla persona. 

L'impiego delle terapie complementari, la cui efficacia è provata da numerosi studi clinici, è aumentato molto negli ultimi 20 anni in Europa e negli Stati Uniti, dove vengono scelte dal 62%dei pazienti per integrare le terapie mediche con una soddisfazione dell'80%.

Ma quali sono le iniziative di Acto Piemonte per offrire alle pazienti questo approccio integrato? Eccole:

Sala d'Attesa interattiva 

La sala d’attesa interattiva di Acto Piemonte risponde al bisogno di creare un ambiente consono all’accoglienza del paziente e dei suoi familiari, ogni giorno: in day hospital, infatti, stiamo cercando di  inserire elementi di “leggerezza” e positività alle nostre stupende volontarie capitanate dall’insostituibile Anna Maria.

Alla base vi è il concetto che, se il paziente si sente accolto al suo ingresso in reparto, anche il suo stress disfunzionale e negativo, denominato “distress”, diminuirà. 

Si è dimostrato che l’impegno in attività coinvolgenti e distensive, in cui si diventa “pro-attivi” e ci si sperimenta in nuove abilità e stati del sé, permette alla persone di abbassare il distress e di vivere meglio l’attesa per le procedure mediche.
All'interno della sala d'attesa interattiva il volontario affianca il personale nell'accoglienza dei pazienti per fornire informazioni di carattere generale,su struttura e servizi, e anche sulle iniziative "interattive" che sono il cuore del progetto Curare oltre la cura.

 Per informazioni:  email actopiemonte@gmail.com   tel.  333 3338321

 

Incontri di bellezza per ritrovarsi

Insieme ad Estetica Oncologica Apeo abbiamo voluto creare un servizio permanente che si occupi delle pazienti oncologiche, a ogi stadio di malattia, per  migliorare la qualità di vita delle persone in terapia oncologica.

I principali danni cutanei da terapia oncologica (chemioterapia, radioterapia, targeted therapy) possono essere efficacemente trattati con l’aiuto di un’estetista qualificata in grado di effettuare un check up personalizzato e di consigliare i trattamenti professionali per la pelle del viso, del corpo e per le unghie.

L’Estetista APEO @chiara botta con la sua competenza, l’uso di cosmetici adatti, e protocolli di lavoro studiati e testati da personale medico, può aiutare la persona in terapia durante tutto il percorso oncologico.

Per informazioni:  email actopiemonte@gmail.com  tel. 333 3338321

 

Biodanza per riscoprire l'energia

La biodanza usa la musica, il movimento e il lavoro di gruppo con l'obiettivo di arrivare ad esprimere pienamente le emozioni, a migliorare la comunicazione verbale e non verbale e a sviluppare e scoprire le potenzialità individuali, incluse quelle utili ad affrontare la malattia che rafforzano  le risorse personali per risvegliare progressivamente nuove motivazioni per vivere.

Insieme ad Associazione Donne Moncalieri abbiamo voluto creare un corso di biodanza dedicato a pazienti oncologiche, ai loro parenti e agli operatori sanitari che possa far riscoprire una nuova energia con l'aiuto della splendida insegnante Rosanna Voglino e le percussioni di Fabrizio Melis.

 Poche regole:

- abbigliamento comodo 
- calze antiscivolo 
- bottiglietta d’acqua
- voi stessi 

Per prenotazioni: email actopiemonte@gmail.com   tel. 339 5921144

 

Hat Therapy: non solo parrucche

Prendersi cura della propria bellezza è anche trovare un look che ci valorizza e ci fa vedere più belle ed eleganti. A questo servono gli incontri di "Hat therapy" ... perchè anche la moda può aiutare chi sta passando un momento difficile.

La Volpe Scalza è la coordinatrice degli incontri e insegna alle partecipanti a trovare il proprio stile, una vera e propria terapia per sentirsi più forti e più belle attraverso turbanti, cappelli e perché no parrucche.

 

Per informazioni:  email  actopiemonte@gmail.com  tel.  333 3338321

 

Partner: