Domande e risposte

Utilizzo di olaparib dopo chemioterapia e bevacizumab

Buonasera dottore,

mia moglie (44 anni) sottoposta a dicembre 2017 a chirurgia radicale con residuo 0 per tumore ovaio serioso alto grado III C. Fatti 6 cicli di terapia con carboplatino + paclitaxel+ bevacizumab seguiti, poi, da cicli solo con bevacizumab (ad oggi siamo al 15°). Dal test genetico è risultata mutazione nel gene BRCA 1. Ca 125 costantemente pari 7/8; TAC (di giugno e ottobre) non evidenziano segni di ripresa. Alla fine del trattamento con Bevacizumab può fare ulteriore mantenimento con Olaparib per ridurre rischio recidiva?

In attesa di Suo parere La ringrazio e saluto cordialmente.

VN


Buona sera,

non ci sono evidenze dell'utilità di olaparib dopo bevacizumab e il farmaco non è disponibile per questa indicazione. Gli studi sono in corso.

Cordiali saluti.

Fedro Peccatori

 

Partner: