Domande e risposte

Tumore endometriale a cellule chiare con biopsie negative nella zona addominale: consigliata chemioterapia?

Buonasera Dottoressa,

le  scrivo per mia mamma di 61anni di ottima salute. Dopo una visita ginecologica (dopo 10 anni sotto mia insistenza) le è stata diagnosticata una ciste in un ovaio di 3 cm, dopo 2 mesi il ginecologo le ha detto che è cambiata e da togliere perché borderline. È stata operata da un altro dottore che le aveva detto che era una ciste endometrioica ma da istologico era un tumore endometriale a cellule chiare. Fatta laparotomia per stadiazione. Le biopsie tutte negative su utero omento ecc. ma le hanno consigliato una chemio adiuvante per precauzione. Volevo chiedere se per lei è necessario la chemio. Inoltre volevo chederle se la ciste borderline è difficile da identificare per un patologo, cioè deve essere estratta intera? Specifico che mia mama aveva prima e dopo le operazioni tutti i markers negativi molto sotto la soglia, e non aveva nessun tipo di disturbo. Grazie E scusi del disturbo.

FS


Buongiorno Signora, avrei bisogno di conoscere lo stadio oltre che l'istologico per dirle se è consigliata o meno la chemioterapia. 

Cordialmente

Ketta Lorusso 

Partner: