Domande e risposte

Tumore della granulosa recidivante: quali trattamenti?

Egregio  Dottore,

ho 55 anni. Nel 2004 ho avuto la prima diagnosi di tumore della granulosa, da allora ho già subito altri 2 interventi chirurgici, ora per ingrossamento di 2 linfonodi addominali alla biforcazione iliaca mi prospettano un'altro intervento (si pensava anche a radiosurgery Ciberknife, ma non sembra molto fattibile). Ma il tumore della granulosa che percentuale di casistica ha? La chirurgia è l'unica soluzione? (ho fatto chemioterapia che non ho portato a termine perchè troppo pesante e poi ho saputo che non modifica l'esito di una ricomparsa). Come potrà essere l'evolversi di questa patologia? La ringrazio.

MC


Gentile Signora,

la chirurgia resta il trattamento principale del tumore della granulosa, che ha purtroppo la tendenza a recidivare. La chemioterapia a base di platino o suoi derivati è l'alternativa per tumori non operabili o disseminati. L'evoluzione futura dipende dalle sedi di malattia e dalla eventuale risposta ai trattamenti.

Cordiali saluti.

Fedro Peccatori

 

Partner: