Domande e risposte

Trattamento standard carcinoma ovarico

Gentile dottoressa,

ho un carcinoma ovarico bilaterale (di 5 cm a sx e 9 a dx) scoperto da 7 giorni con interessamento dell'uretere sx che mi provoca una idronefrosi marcata, interessamento dei linfonodi pararenali sx e lomboaortici, lieve ascite. Dopo l'intervento che avverrà a breve quali sono i trattamenti piu utili? Ho 70 anni.

B. B.


Buongiorno signora,

sicuramente il trattamento standard è costituito da una chemioterapia con carboplatino taxolo bevacizumab seguito da mantenimento con bevacizumab per un anno. Però oggi abbiamo molto studi attivi anche in Italia che indagano l’utilizzo di immunoterapia e parp inibitori nel trattamento di prima linea. Il messaggio è di essere fiduciosa perché oggi abbiamo tante armi per curarci.

Un abbraccio.

Ketta Lorusso 

Partner: