Domande e risposte

Rialzo ca125 dopo chemioterapia e tac negativa

Buongiorno,

sono stata operata a giugno per psammocarcinoma ovarico peritoneale terzo stadio con residuo malattia assente al termine dell operazione. Tre cicli di chemioterapia con solo carboplatino (shock al taxolo) e due cicli con l'aggiunta di caelyx...ora in attesa del sesto. Il dosaggio del ca125 era 99 prima dell operazione, 55 prima dell inizio della chemioterapia, 11 dopo il primo ciclo, 4.30 dopo il secondo, 3.4 dopo il terzo, 4.5 dopo il quarto e 4.8 dopo il quinto. Tac di rivalutazione dopo 3 cicli. Non dava nessun segnale di recidiva. Il lieve rialzo del marcatore è da considerarsi preoccupante? Attendo sue gentili info.

Grazie

SM


Gentile signora,

nessun problema. E' del tutto normale assistere ad alcune fluttuazioni del CA 125, che non devono preoccupare.

Cordiali saluti.

Fedro Peccatori

 

Partner: