Domande e risposte

Nodulini e calcificazioni dopo intervento di asportazione carcinoma di basso grado

Gentile dott.ssa,

sono stata operata a fine marzo per carcinoma sieroso di basso grado di origine peritoneale. Tra pochi giorni inizierò la chemio, ma proprio questa mattina ho fatto un ulteriore tac a contrasto perché il ca 125 dalle ultime analisi di 20 giorni fa risultava aumentato. Nella tac sono state individuati qualche nodulino e calcificazione che sembrerebbero l’esito dell’intervento. Mi chiedevo se è possibile avere già una recidiva prima di iniziare la chemio? La ringrazio per la disponibilità!

MC


Gentile signora, quella è malattia e non esito dell’intervento Chirurgico. In un sieroso di basso grado è più facile che si tratti di una persistenza e non di una recidiva.

In ogni caso fare una tac prima di cominciare un trattamento è una cosa estremamente utile nell’avere un quadro iniziale della situazione da confrontare con gli esami che si faranno dopo ma non cambia la scelta del trattamento che deve fare.

Cordialmente 

Domenica Lorusso

Partner: