Domande e risposte

Ecografia transvaginale da approfondire

Buongiorno,

a causa del ciclo sballato decido di fare un'ecografia transvaginale, dove mi trovano una ciste sospetta all’ovaio sx. Il referto dice: ciste anecogena che presenta tre piccole mammellonature parietalig di 35 per 23 mm, il quadro appare aspecifico e mi consiglia urgente consulenza ginecologica e correlazione con i dati laboratoristici. Il ginecologo mi prescrive Ca125 e he4 sicuro che saranno negativi ed effettivamente così sono, ma il laboratorio in più aggiunge l’indice di Roma che risulta invece aumentato. Il ginecologo mi dice di aspettare il periodo giusto per ripetere l'ecografia e quasi non conosceva quest altro valore che hanno aggiunto, invece io ho letto che è il più sensibile. Sono confusa e non so che fare. Lei che ne pensa?

ER


Signora mi è impossibile darle un parere senza aver visionato la documentazione. In linea di massima il momento migliore per studiare le ovaie è nella fase immediatamente post mestruale. Ripeta una ecografia di secondo livello, più accurata e con studio della vascolarizzazione, in quella fase del ciclo, da un ecografista esperto che ci guidi un po’ nella diagnosi.

Cordialmente

Ketta Lorusso 

Partner: