Domande e risposte

Dubbi su Sindrome di Lynch

Buonasera.. Vorrei un consiglio.. Sono una donna di 33 anni.. Una ventina di anni fa mia mamma è morta per un tumore ovarico ( diagnosticato con metastasi già al peritoneo) si ammaló a 44 quindi ad un età in pó precoce rispetto alla media.. Questo mi ha sempre spaventato riguardo ad una possibile mutazione genetica. Quest'anno ho trovato il coraggio di sottopormi al test bcra1e2 e perfortuna è risultato negativo.. Ho peró casualmente letto che il tumore ovarico puó essere causato anche da sindrome di Lynch..nn so se è un problema che potrebbe riguardarmi. mio nonno materno è morto di tumore al fegato a 84 anni, mia nonna materna a 51 per un'ingessatura fatta male (quindi nn c'è certezza che nn avrebbe sviluppato qcs). I miei zii sono sani. I bisnonni tutti morti vecchi per altre cause tranne proprio la bisnonna da parte di nonna materna che è morta verso i 40/50 ma nessuno tra i miei parenti attuali ne conosce le cause..nella famiglia paterna Nessun tumore ma questo credo nn interessi. È indicata per me anche quest'altra analisi o puó bastare il bcra? Grazie in anticipo

LB


Gentile Signora, 

penso valga la pena di fare una consulenza genetica per studiare bene tutta la famiglia. Però in linea di massima mentre la mutazione BRCA è più frequente nel carcinoma ovarico, la sindrome di Lynch è rara e va sospettata in caso di farmiliarità prevalentemente per carcinoma dell'endometrio e del colon.
Non credo che sia il suo caso ma se vuole faccia una consulenza genetica dove riceverà informazioni più complete.

Cordialmente

Ketta Lorusso

Partner: