Domande e risposte

Cisti ovarica riformatasi a distanza di pochi mesi

Buongiorno sono stata operata a novembre di ciste ovarica d 12 cm; l'operazione è andata bene ma fin dal primo controllo post operatorio si è riscontrata nuovamente la presenza d una ciste, che ora è d 4 cm ... il ginecologo ha richiesto d rivedere i vetrini dell'istologica perchè risultava negativa a tumori ... e mi ha parlato della possibilità d una forma tumorale borderline ... è realmente possibile che si sia formata in così poco tempo e le cellule non si siano viste dall'istologica della ciste asportata ? ... grazie mille

MB


Buonasera Signora

l'ovaio e' una ghiandola e come tale potrebbe produrre follicoli che non ovulano e diventano cisti. Non mi stupisce che una cisti possa riformarsi anche in condizioni di assoluta benignità. Trovo prudente il suggerimento del suo ginecologo di rivedere i vetrini per escludere con certezza altre problematiche. Oggi la diagnostica ecografica e' molto efficiente sull'ovaio. Farei una ecografia di secondo livello in un centro di riferimento per cercare di meglio capire la natura della cisti.

Un abbraccio

Ketta Lorusso

Partner: