News

“Noi per T(r)e”: da GSK il programma di supporto alle pazienti durante la pandemia Covid

Il ritorno della pandemia da Covid sta avendo un impatto negativo anche su tutti i malati non-COVID, malati acuti e cronici di altre patologie e pazienti oncologici. Fra questi ultimi,  le donne colpite da tumore ovarico, uno dei più gravi. Molte temono di recarsi in ospedale per i controlli, per prelievi o ritirare i farmaci,  oppure non hanno familiari accanto che le possano assistere. Il tutto con riflessi pesanti sul loro benessere psicologico. È utile quindi trovare soluzioni che riducano l’accesso ai luoghi di maggior contagio.

Per essere al fianco delle pazienti in questo difficile periodo, GlaxoSmithKline (GSK) ha attivato il progetto Noi per T(r)e, un Programma di Supporto Pazienti (PSP) dedicato alle donne con diagnosi di Carcinoma Ovarico in trattamento con il parp inibitore Niraparib, una terapia orale.

Il programma prevede i seguenti servizi:

1)     Prelievi ematici a domicilio

2)     Consegna del farmaco a domicilio

3)     Accompagnamento di un professional caregiver per attività ospedaliere (ad esempio: in occasione di visite, terapie, esami…) e in altre attività quotidiane (ad esempio: spesa, passeggiata..)

Come si accede ai servizi del PSP “Noi per T(r)e”? 

Lo specialista del centro, unico punto di riferimento per ciò che riguarda la gestione della malattia, presenta il progetto alla paziente e la supporta nella compilazione del modulo per aderire ai servizi desiderati.

Una volta completata l’adesione, nei giorni concordati e senza doversi recare presso il centro ospedaliero, in accordo con lo specialista, la paziente riceverà la terapia a casa, e/o eseguirà i prelievi ematici presso il proprio domicilio ad opera di infermieri di un laboratorio specializzato, che provvederà a restituirle il referto, e/o sarà affiancata da un professional caregiver. Una Centrale Operativa coordina il programma organizzando il servizio domiciliare e fornendo un supporto telefonico per richieste di informazioni e chiarimenti.

Cos’è un PSP? 

Il PSP (acronimo di Patient Support Program) è un programma non-promozionale di assistenza sanitaria a beneficio del paziente con l’obiettivo di migliorare la sua qualità di vita o di supportare le persone che lo assistono. Tali servizi non influenzano la prescrizione medica; il medico curante rimane il riferimento per il trattamento e, in generale, per la gestione della malattia. Il programma si svolge nel rispetto delle norme in materia di privacy.

Contatti

Centrale Operativa

Attiva dal lunedì al venerdì 8:30 - 12:30 e 14:00 - 18:00

Numero: 329 8963318

Indirizzo e-mail dedicato

noiperte@grupposicura.it

GlaxoSmithKline è un’azienda farmaceutica internazionale fondata sulla ricerca, che ha come scopo aiutare le persone a essere più attive, sane e longeve.

Partner: