ACTO Bari

Annamaria Leone, Presidente Acto Bari

Sono Annamaria Leone, la sorella di Adele Leone, ideatrice e fondatrice di Acto Bari,  e da lei raccolgo con slancio il testimone per continuare sulla strada che ha tracciato in questi primi 6 anni di attività della nostra Associazione.  Adele ci ha lasciate il 22 marzo 2020, affidandomi questo importante compito che porterò avanti con l’aiuto di tutte le socie e i membri del Consiglio Direttivo, che fin da ora ringrazio per l’aiuto e la collaborazione.
Non mi aspetta un compito facile, ma al fianco di Adele, durante la malattia, ho sperimentato quanto sia importante dare voce e sostegno a chi affronta quotidianamente la malattia,  quanto sia fondamentale la ricerca scientifica per avere cure migliori e guarigioni, quanto sia necessario battersi per i diritti delle pazienti e dei familiari.

Ho imparato che tutte le donne affette da questa subdola patologia meritano che si accenda un riflettore  su di essa, per  farla  conoscere sempre più e sempre meglio, perché tutte le donne che ne sono colpite hanno diritto di avere una migliore qualità di vita, ma soprattutto di avere PIU’ VITA.

Questo è l’impegno di ACTO Bari ed il mio impegno personale.

Le parole  di Adele  (1951-2020)

Tutte noi che abbiamo creato a Bari questa “Alleanza contro il Tumore Ovarico” crediamo che nostro compito primario sia quello di informare le altre donne su questo tumore subdolo e indolore, di stare vicino a chi ne è colpito ed alle loro famiglie dando informazioni utili ad affrontare le difficoltà in quel periodo particolare della vita. Siamo soddisfatte dal poterci essere affiliate ad ACTO Onlus, per tutto l’aiuto che ci danno e principalmente perché crediamo che una rete tra varie associazioni, con le stesse finalità e struttura, in Italia possa far raggiungere quegli obiettivi che la fondatrice di ACTO,  Mariaflavia Villevieille Bideri, si era posta.” 


 

Partner: